Il genere dei sostantivi che indicano una professione o una carica

Molti sostantivi nella lingua russa che indicano una professione o una carica vengono usati solo nella forma di genere maschile anche se si tratta di una donna. Per esempio noi diciamo: Иван Петрович - талантливый врач. (Ivan Petroviç è un dottore di talento) Анна Петровна - талантливый врач. (Anna Petrovna è un dottore (dottoressa) di talento). Questo succede a causa di quel fatto che per tanto tempo molte professioni erano state "maschili": врач (dottore), хирург (chirurgo), архитектор (architetto), директор (direttore), инженер (ingegnere), декан (preside di facoltà), профессор (professore) ecc. Le tali parole si usano con gli aggettivi di genere maschile ed i verbi nella forma di genere femminile (al passato).Per esempio: 1. Моя мать - хороший инженер. (Mia madre è un ingegnere bravo). Un aggettivo "хороший" (bravo) viene usato nella forma di genere maschile. 2. Профессор Родионова выступила на конференции. (Una professoressa Radionova è intervenuta alla conferenza). Un verbo "выступила" (è intervenuta) usiamo nella forma di genere femminile. 3. Вера Ивановна стала известным архитектором. (Vera Ivanovna è diventata un architetto famoso). Un verbo "стала" (è diventata) usiamo nella forma di genere femminile. Un aggettivo "известным" (famoso) e sostantivo "архитектором" (architetto) usiamo nella forma di genere maschile (di caso ablativo).Per indicare qualche professione vengono usati i suffissi speciali che mostrano il genere femminile delle parole:писатель - писательница (scrittore - scrittrice)учитель - учительница (professore - professoressa)студент - студентка (studente - studentessa)артист - артистка (attore - attrice)Le parole di questo tipo si può usare nel parlato. Ma nello stile ufficiale e nei documenti la professione della donna viene sempre indicata nel genere maschile: учитель (professore) ma non учительница (professoressa).A volte per indicare una professione della donna usano i suffissi -ш- ed -их-, per esempio: директор - директорша (direttore - direttrice), врач - врачиха (dottore - dottoressa). Danno ad una parola una sfumatura del dispetto. Ci sono dei nomi delle professioni dove si usa solo una forma di genere femminile per esempio: няня (bambinaia), балерина (ballerina). Dal punto di vista storico queste professioni erano state effettuate solo dalle donne. Per indicare gli specialisti di genere maschile bisogna usare le espressioni descrittive: un'uomo che bada ai bambini o malati; un artista di balletto.


Potete trovare scuole di lingua russa ed insegnanti:


Traduzione
Traduzione (ru-it)
Solo gli utenti registrati possono usare questa funzione